blog-makeitlean

Secondo principio Toyota Way: fai affiorare i problemi in superficie

MakeITLean

Continua il nostro percorso verso la corretta adozione dei principi del Toyota Way.

Nell'articolo precedente abbiamo visto che è importante affrontare le decisioni con la visione a lungo termine, non solo per soddisfare bisogni di breve periodo.

Abbiamo anche visto l’importanza di una Mission aziendale condivisa e di come sia importante creare costantemente valore per il cliente.

Adesso che sai dove puntare, la tua meta di lungo periodo, possiamo tracciare il percorso da seguire. Ricorda che se non sai dove andare, prenderai una via a caso, senza una vera meta non sai esattamente da che parte andare.

Partiamo infatti dai mezzi: i processi aziendali. Se ci segui da un pochino saprai che il metodo Kaizen fa parte del nostro mantra quotidiano; se ci stai leggendo per la prima volta, ti consiglio di dare un’occhiata al nostro archivio.

Il secondo principio Toyota Way è propedeutico a questo.

Secondo principio Toyota Way: CREA FLUSSI CONTINUI DI PROCESSI IN MODO DA FAR AFFIORARE I PROBLEMI IN SUPERFICIE

Il secondo principio Toyota Way ha lo scopo di far affiorare i problemi. Che felicità ah?

Sappiamo benissimo che a nessuno piacciono i problemi ed è proprio qui l’importanza di questo secondo principio: se fai affiorare subito i problemi, te ne puoi occupare all’istante correggendo i processi, andando subito alla fonte del problema.

Questo ti permetterà di avere via via processi più snelli e preformanti e ti permetterà di passare direttamente al terzo step! Ora suona meglio? Eccome!

In questo modo riuscirai a:

  • valutare efficacemente l’efficacia dei tuoi impianti, dando maggior chiarezza al processo di valutazione dell’OEE (Overall Equipment Effectiveness). Se ti sei perso gli step di valutazione, ti indichiamo subito i tre post relativi:
    Step 1: Cos'è e l'incidenza del fattore tempo
    Step 2: Gli indici di valutazione e le loro cause
    Step 3: Qualità e calcolo OEE effettivo

  • riprogettare tutti i processi aziendali in modo da ottenere un flusso continuo di valore

  • ridurre a zero il tempo di inattività dei vostri processi

  • rendere partecipi tutti gli operatori aziendali nei processi: noi teniamo particolarmente al coinvolgimento in prima fila delle persone che lavorano nella tua azienda. Il Metodo MakeITlean® punta proprio a questo: la lean a misura d’uomo, creata e progettata per l’uomo!

Che benefici potrai trarre attuando il secondo principio Toyota Way?

Innanzitutto stai gettando solide basi per portare la tua azienda a miglioramenti continui (il nostro amato Kaizen!).

In secondo luogo, quando si presenta un problema l’unica strada sensata percorribile è quella della sua risoluzione.

Il plus lo avrai non solo nella risoluzione dello stesso ma dalla tua propensione al coinvolgimento dei tuoi collaboratori per risolverlo.

Se vuoi migliorare la performance aziendale allora questo è il metodo migliore per te! 

Nell'articolo precedente hai imparato il principio 1: prendi le decisioni strategiche in ottica di lungo periodo, fissa la tua meta e condividila con i tuoi collaboratori

Ora abbiamo visto insieme il principio 2: fai in modo di far affiorare tutti i problemi, alla fonte, e risolvili assieme al tuo team.

Per i prossimi, resta in contatto con MakeITlean, iscriviti alla newsletter!
Per condividere le tue impressioni ed esperienze, contattaci oppure commenta il post!

Newsletter-MakeItlean

Articoli che possono interessarti

video corsi lean office

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Rimani sempre aggiornato sulle nostre iniziative e il mondo Lean per le imprese.
ISCRIVITI