Il Lean Marketing nell’era della Lean Economy

MakeITLean

Vi starete chiedendo: cosa centra la Lean con il Marketing?

Nell’era della lean economy, anche il marketing si adegua a questa nuova visione aziendale ed è diventato lean, con lo scopo di ridurre gli sprechi ed essere più efficace!

Diciamocelo pure, il marketing ha guadagnato una brutta reputazione nell’ultimo mezzo secolo, per via dei costi ritenuti eccessivi e di benefici non direttamente misurabili da parte delle aziende.

Negli ultimi anni, tuttavia, le cose sono cambiate ed è emerso un nuovo stile di marketing che elimina tutte quelle tattiche tipiche dell’outbound (le classiche campagne promozionali), a favore invece di strategie di inbound (campagne di marketing attrattive, che si concentrano sulle necessità del cliente), messe a punto per attrarre i potenziali clienti.

Quindi se la lean è la ricerca continua del miglioramento eliminando il superfluo, il marketing, dal canto suo, cerca di migliorare la visibilità e le vendite con azioni mirate che vanno implementate ed adeguate costantemente. L’obiettivo finale è lo stesso: migliorare il proprio business con azioni finalizzate che evitano gli sprechi, sia di tempo che di denaro, cambia solo l’ambito di applicazione.

Oggi il marketing è fondamentale all'interno di un’azienda che opera sul mercato attuale, ovvero un “mercato saturo”, come lo chiamano gli esperti del settore, dove difficilmente esiste un prodotto che viene acquistato per la prima volta.
In questa situazione, e con una concorrenza così spietata, è difficile riuscire a fidelizzare un cliente. Il marketing, dunque, colma questo gap in quanto aiuta ad individuare il prodotto giusto, al giusto prezzo che verrà comunicato nel modo più efficace al target di riferimento specifico.

Quindi, dal momento che il marketing deve far parte del nostro piano di business, tanto vale che scegliamo la metodologia migliore, che ci permette di avere maggiori risultati.

Gli strumenti lean nel marketing

Combattere gli sprechi (i 7 muda)

Come nella lean production, anche nel lean marketing ci sono i 7 sprechi da eliminare, conosciuti anche come muda. 

Di fatto anche le nuove strategie di marketing si basano sullo stesso concetto. Il lean marketing è un marketing di precisione perché deve essere capace di raggiungere il cliente giusto al momento giusto, deve riuscire a comunicare e spiegare il valore aggiunto del prodotto e dell’innovazione di una determinata azienda, evitando gli sprechi di tempo e di denaro e soprattutto, permettendo di avere dei benefici misurabili in tempi relativamente brevi.

PDCA: Plan, Do, Check, Act

Il PDCA: il processo Plan-Do-Check-Act è la rappresentazione di un ciclo “virtuoso” di miglioramento continuo.

 

LEANmarketing

In questo caso, si parte da un piano (di marketing), si mette in atto, si verificano i risultati e se non vanno bene o non sono in linea con gli obiettivi che ci eravamo prefissati, si correggono. Se invece funziona, si mette a sistema, ovvero si standardizza un processo efficiente.

Ecco perché oggi si parla di micro-cicli di marketing e micro-campagne e di interazioni continue in modo da poter cambiare e aggiustare la strategia tempestivamente se la direzione intrapresa non è quella giusta. Non esistono più quelle ricerche di mercato e quelle campagne che durano mesi o addirittura anni!

Il marketing moderno è diventato snello, innovativo, pratico, etico e senza sprechi, come sono i nostri processi produttivi!

Il miglioramento continuo: Kaizen

La conseguenza all'eliminazione degli sprechi e all'attuazione di cicli di PDCA, è un miglioramento della performance. Nell'ambito Lean il miglioramento è coltivato giorno per giorno, grazie all'attivazione, uno dopo l'altro, di continui cicli PDCA che migliorano di volta in volta le performance. 

Il Kaizen è quindi uno strumento e uno dei principi fondamentali per chi vuole portare i concetti del Lean Thinking in azienda.

Lean IT: rendi snelli anche gli strumenti tecnologici

Nelle attività di marketing digitale, lo strumento gioca un ruolo importante, che spesso viene trascurato. La sua facilità d'uso, la fruibilità delle informazioni e la tipologia di azioni che permette di fare, sono variabili da considerare nel momento della scelta. 

Abbiamo creato per questo un ebook specifico per farti capire l'importanza della valutazione dell'impatto che uno strumento IT può dare al tuo business. 

Questo vale sia per strumenti di marketing come software per la marketing automation oppure un CRM, che per i software ad uso più ampio, come il gestionale o per l'analisi dei dati.

Vuoi conoscere gli effetti del Lean Marketing sulla tua strategia di comunicazione e marketing?

Contattaci per un appuntamento

 

Articoli che possono interessarti

New Call-to-action

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Rimani sempre aggiornato sulle nostre iniziative e il mondo Lean per le imprese.
ISCRIVITI