Lean Marketing e Lean Management blog

Buyer's Journey: cos'è e perché è importante conoscerlo

MakeITLean

Abbiamo visto il ruolo dei contatti e dei Buyer Personas, come elementi fondamentali per applicare l'Inbound Marketing. 

Se i profili di Buyer Personas riflettono i clienti che si intendono raggiungere, il Buyer’s Journey è il viaggio di tale cliente. Rappresenta il percorso che una persona intraprende dal momento in cui entra in contatto per la prima volta con un contenuto, fino al momento in cui decide di acquistare un prodotto.

Le tre fasi del Buyer's Journey

Nell’Inbound Marketing tale percorso del cliente è identificato in tre macro-fasi, che sono poi le fasi utilizzate per costruire la strategia di contenuti dal marketing:

  1. Awarness Stage, lo stadio della consapevolezza,
  2. Consideration Stage, lo stadio della considerazione,
  3. Decision Stage, lo stadio della decisione d’acquisto.

Nel primo stadio della consapevolezza, Awarness Stage, le persone hanno un’esigenza ma non sanno ancora darne un nome. Questa fase coincide con le attività di attrazione.

L’obiettivo è creare una certa consapevolezza nei propri contatti e utenti in modo da gettare le basi per una proficua relazione. In questa fase quindi non si parla di prodotto o servizio, bensì l’attenzione è rivolta alla persona e alle sue esigenze.

Nel Consideration Stage gli utenti sono consapevoli delle loro esigenze e dei loro bisogni e sono alla ricerca di una soluzione, che si tratti di un prodotto, servizio o metodo.

L’obiettivo in questa fase è educare i propri contatti riguardo alla soluzione della loro esigenza, in modo tale da permettere loro di passare allo step successivo, quello della decisione d’acquisto.

Nel Decision Stage, infatti gli utenti hanno consapevolezza del loro bisogno e hanno anche una lista di soluzioni tra le quali scegliere.

L’obiettivo di questa ultima fase è quello di portare il potenziale cliente all’acquisto attraverso referenze, comparazioni e caratteristiche specifiche del prodotto.

Perché è importante conoscere il percorso d'acquisto del cliente? 

Una volta definiti i profili dei clienti e il loro percorso d’acquisto, è il momento di creare la strategia di contenuti (Content Strategy).

Conoscere le domande che si pongono i tuoi clienti, i dubbi e le obiezioni possibili, ti aiuta a offrire contenuti pertinenti e interessanti, per cui di valore, rinforzando il legame con i tuoi clienti e potenziali tali. 

Le tipologie di contenuti sono tantissime (articoli del blog, immagini, video, infografiche, ebook, guide, post sui social media, stories, esperienze multimediali, ecc... ) e abbiamo quindi pensato di dedicare il prossimo articolo alla spiegazione di ogni tipologia, per cui iscriviti subito alla newsletter per non perdertelo! 

Newsletter-Make-Itl-ean

Articoli che possono interessarti

video corsi lean office

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Rimani sempre aggiornato sulle nostre iniziative e il mondo Lean per le imprese.
ISCRIVITI