Non solo le tecnologie ma anche gli ambienti manifatturieri stanno subendo dei grossi cambiamenti che possono essere ricondotti ad una vera e propria quarta rivoluzione industriale.

Una rivoluzione non solo nel modo di pensare ma anche nel modo di agire: le aziende dovranno essere in grado di soddisfare appieno tutti i desideri dei propri clienti in qualsiasi momento.

Ecco che allora entra in azione lo Human Lean Design®, la proposta progettuale made in MakeITlean che fornisce le basi per la realizzazione della performance produttiva, andando oltre la semplice teoria, attraverso l’utilizzo di alcuni parametri fondamentali:

  • Competenze Umane: mettiamo al centro di tutto le qualità umane, diamo importanza alla tua esperienza e ai tuoi valori;
  • Lean Leadership: incrementiamo e miglioriamo quelle che sono le tue capacità di Leader focalizzando l’attenzione sulla comunicazione, il rispetto e la fiducia nei confronti dei dipendenti e dei clienti;
  • Design della performance: realizziamo la mappatura delle diverse attività, identificando gli sprechi presenti a favore di un miglioramento continuo;
  • Risultati: otteniamo aspettative superiori dai clienti rispetto alla qualità del servizio e un aumento della redditività aziendale.

 

competizione-business.jpg 

 

Human Lean Design® è Innovazione di processo e di comunicazione

Sempre più digital, sempre più social, presi dal vortice del costante miglioramento ci siamo allontanati emotivamente e fisicamente dalle persone che ci circondano, persone con le quali dovremmo intrattenere rapporti di lavoro ma anche di amicizia e di collaborazione.

Ecco perché nell’Epoca delle relazioni, lo Human Lean Design® pone al centro del suo sistema l’uomo in quanto tale, l’uomo che instaura rapporti con gli altri e favorisce in questo modo la comunicazione, la gestione del flusso di informazioni e le relazioni. Relazioni positive, propositive, favorevoli allo sviluppo dell’attività sul mercato, fruttuose per le attività di ricerca e semplici per garantire chiarezza e trasparenza.

 

Il cardine di tutto rimane comunque il cliente finale, l’unico che può esprimere la sua dedizione nei confronti dei valori percepiti dell’azienda. Rendere il cliente direttamente partecipe delle attività svolte all’interno dell’azienda, permette di portare verso l’esterno un enorme Valore Aggiunto dell’impresa.

 

Per arrivare a questo obiettivo è necessario partire dai processi produttivi, renderli snelli ed efficaci tenendo conto delle relazioni interne. L’approccio Human Lean Design® infatti sostiene che rispondere ad un mercato sempre più competitivo è possibile soltanto eliminando tutte le attività che non portano valore aggiunto nei processi produttivi. Ciò significa eliminare tutti gli sprechi, per poi riorganizzare razionalmente tutte le attività, trasformando l’azienda in un vero e proprio eco-sistema pienamente funzionante e performante.  

schema-HLD.jpg