Richiedi una consulenza

DITRE Italia SRL

L'azienda:

ditre-italia.jpg

40 anni. L’arte diventa storia. Ogni prodotto racconta 40 anni di storia legata alla tradizione artigianale dell’imbottito che nasce dai fratelli De Marchi nel 1976 a San Martino di Colle Umberto. Il loro laboratorio diventa sempre più organizzato e per rispondere ad una richiesta di prodotto personalizzata diventa una importante azienda seriale. Oltre alla capacità imprenditoriale, Ditre Italia conferma anno dopo anno una attitudine al dettaglio e alla artigianalità che contraddistingue le sue collezioni. La storia di ieri è la unicità di oggi.

L’uomo e la tecnologia. È sempre l’uomo che genera un controllo costante dell’intero ciclo produttivo; dalla falegnameria, al taglio delle pelli, al confezionamento. Ogni fase di costruzione del divano è caratterizzata da processi artigianali che rispettano la cura del dettaglio, e da lavorazioni tecnologiche come il taglio elettronico, ma è sempre la manualità e l’occhio dell’uomo che domina e controlla il nostro processo produttivo.

Cosa abbiamo fatto?

 

Progetto di Lean Transformation:

  • Analisi generale e mappatura dei processi e creazione della Mappa del Flusso del Valore (Value Stream Mapping);

 

  • Lean Supply Chain: Lead time interno ed esterno; sincronizzazione e miglioramento del flusso di tutti i materiali lungo tutta la supply chain; miglioramento dei livelli di rotazione;
    • riduzione degli stock a magazzino e degli spazi in ottica di miglioramento del servizio al cliente, anche attraverso l’intervento diretto nell’ufficio acquisti;
    • miglioramento del livello di integrazione e delle prestazioni dei fornitori, con conseguente abbattimento delle non conformità e/o dei mancanti in produzione;
    • efficientamento nel suo complesso del sistema di approvvigionamento e di gestione dei materiali, con conseguente eliminazione degli sprechi e delle attività non a valore aggiunto presenti nei processi interni e dei fornitori;
    • Formazione del personale alle nuove logiche di ottimizzazione della supply chain.

 

  • Razionalizzazione degli spazi:
    • Implementazione delle 5S: fare pulizia e sgomberare, fare ordine e definire gli spazi, standardizzare con l’inserimento del visual planning organizzativo, sostenimento della nuova disposizione ottenuta con il coinvolgimento di tutti i collaboratori;
    • aggiornamento layout produttivo in seguito alla nuova disposizione del materiale;
    • ridefinizione e razionalizzazione dei magazzini: tessuti, pelle, fusti, gomme, semilavorati, wip, imballaggi;
    • formazione sul campo del personale per il mantenimento della nuova organizzazione.

 

  • Visual Planning:
    • Creazione e implementazione del Visual Planning per ogni reparto aziendale, chiaro, visibile e condiviso da tutti, a colori, sempre aggiornato con le relative attività;
    • formazione del personale all’uso dello strumento.
 
 VAI AL SITO
 
 
 
 
TOPIC:
VSM KAIZEN SUPPLY CHAIN TAKT TIME HUMAN LEAN DESIGN® FLOW SHOP MANAGEMENT JOB SHOP MANAGEMENT