Richiedi una consulenza

Creative Inbound Marketing Blog

Modelli di Business vincente e sostenibile

[fa icon="calendar"] 6-ott-2016 11.47.06 / by MakeITsocial

MakeITsocial

Prosegue il percorso di analisi di quegli aspetti fondamentali per rendere il tuo business vincente!

Che tu sia in fase di start-up oppure in fase di consolidamento, ad oggi è importante una cosa precisa: sapersi distinguere, comunicare la propria unicità e saperla sostenere.

Rendendoti unico nel tuo genere, aprirai le porte a nuove frontiere, a nuove sfide, a nuove soluzioni. Le persone hanno sete di novità e di soluzioni uniche, non puoi più permetterti di essere “uno dei tanti”, scegli di diventare l’unico e inimitabile!

click-to-tweet2.jpg "Non puoi più permetterti di essere uno dei tanti, scegli di esse l’unico e inimitabile!"

Nel post precedente abbiamo affrontato i primi due aspetti esterni del business: l’utilità percepita dal cliente e il prezzo al pubblico. Se fino ad ora abbiamo valutato i potenziali ricavi, ora è il momento di valutare quanto sia possibile sostenere la nuova idea di business in termini di costi e fattibilità pratica.

 

Valuta i tuoi costi

In questa fase è doveroso valutare se i profitti attesi possano rendere l’idea imprenditoriale redditizia (quindi non solo in grado di sostenere i costi ma di realizzare anche un margine di profitto). Fissato il livello di prezzo è doveroso quindi stabilire un target di costo che permetta un margine di profitto.

A questo punto sei di fronte a diverse possibilità:

  • Ottimizzare i processi e la supply chain
  • Stringere partnership
  • Modificare il pricing di settore

 

Rendi la tua azienda snella

A minori costi corrisponde un maggior margine di guadagno. Per questo motivo è importante rendere tutti i processi (dall’ufficio alla produzione vera e propria, se presente) efficienti al massimo; ossia tagliare gli sprechi aziendali e le attività a non valore aggiunto e rielaborare i rapporti con tutti i componenti della vostra supply chain (clienti, fornitori e partner).

Ecco alcuni esempi di intervento:

È possibile affidare alcune attività in outsourching a costi più vantaggiosi?
Ci sono attività superflue che non portano valore aggiunto?
È possibile semplificare alcuni processi per renderli più veloci e lineari?

Si tratta di organizzare il proprio business secondo i principi del Lean Thinking: semplici, lineari e diretti. In questa fase MakeITlean aiuta le aziende ad avere una visione più chiara e propositiva di tutti i processi, per poi renderli più lineari e performanti, snelli appunto.

 

Insieme si lavora meglio

Siamo nell’era della condivisione: si condividono vantaggi oppure servizi (vedi Bla Bla Car o Uber), si condividono le proprie idee e i momenti della propria giornata, si condividono informazioni…i social network sono nati per questo!

Allora perché non applicare ciò anche nel tuo lavoro? Dopotutto, noi stiamo condividendo con te tutte queste informazioni per far sì che tu sia in grado di analizzare e organizzare al meglio il tuo lavoro. Stiamo condividendo con te le nostre competenze.

Stringere partnership significa vincere insieme: è un rapporto equo di dare avere, ricevi conoscenze e competenze specifiche e allo stesso tempo offri le tue al tuo partner.

Non più fornitori e clienti ma partner che lavorano assieme verso un obiettivo comune. È la sintesi del principio “Win-Win”: vinco io,vinci tu, insieme vinciamo di più.

click-to-tweet2.jpg "Stringi #partnership vincenti per far volare il tuo business!"

 

Stupisci, anche nel prezzo!

L’innovazione vista dal punto di vista del modello di pricing potrebbe portare maggiori soddisfazioni, soprattutto se si tratta di prodotti o servizi particolarmente sofisticati: è possibile introdurre la formula del noleggio? Oppure modalità alternative di pagamento che potrebbero essere maggiormente appetibili per i potenziali clienti?

Al giorno d’oggi ci sono diverse alternative molto smart per l’acquisto di beni e servizi: la possibilità di pagare lo smartphone o il tablet in canoni mensili leggeri ha dato il via al boom di acquisti, come la possibilità di noleggiare abiti e accessori d’alta moda e così via…si tratta di modi alternativi per rendere più popular alcuni prodotti che altrimenti rimarrebbero esclusivi di una nicchia di mercato.

click-to-tweet2.jpg "Stupisci il tuo pubblico, anche nel prezzo!"

 

Affronta le tue sfide

Per rendere la tua idea un business di successo non basta un modello aziendale imbattibile: se il tuo obiettivo è creare un oceano blu (un nuovo spazio di mercato) significa che introduci un’innovazione nel mercato che minaccia lo status quo. È quindi molto probabile che la tua idea susciti timori e resistenze nelle parti in causa della tua azienda: i dipendenti, i partner e il grande pubblico.

Questo non dovrebbe spaventarti: prova a ricordare cosa hai provato quando Steve Jobs ha presentato il primo I-Pad, non si sapeva neppure come poterlo definire! Invece ora, tutti ne hanno almeno uno in casa!

Un prodotto nuovo e innovativo va sicuramente in contro a critiche, dubbi e perplessità, è un dato di fatto! In questa fase è importante aver chiaro in mente tutti gli aspetti della propria offerta: la vera utilità per un cliente, la sua unicità, i punti di forza, la sua specifica caratteristica che lo rende unico nel suo genere.

Si aprirà un dialogo, un dibattito attorno a questo: è davvero così indispensabile? Siamo sicuri che venda? Siamo sicuri che funzioni?

Se ti prenderai la briga di aprire questo dialogo e di superare tutti i dubbi e le perplessità scoprirai di avere in mano un business davvero vincente.

Award of Victory

 

 

la-sequenza-della-strategia-oceano-blu

 

 

Nella figura qui accanto riassumiamo la sequenza strategica per tutti i punti visti finora con il giusto percorso di valutazione. Una volta arrivato all’ultimo punto sei consapevole del fatto che la tua idea è fattibile e appetibile per il tuo pubblico. Non ti resta che metterti in gioco!

 

 

 

 

 

 

…e adesso? Inizia a valutare le opportunità di collaborazione che il tuo settore offre. Chiama a te aziende, collaboratori, clienti e chiedi informazioni, chiedi innovazione, chiedi vantaggi economici, gestionali e di prodotto e poi valuta tutti gli strumenti che aggiungono Valore alla tua strategia.

E’ importante privilegiare la ricerca in un raggio limitrofo alla tua azienda, ma non fermarti se nel giro di 50km non hai trovato quello che trovi.

Ora non ti resta che saltare! E in questo modo, seguendo i consigli che ti abbiamo fornito, non sarà un salto nel buio, bensì un primo passo verso il successo!!!

 

Topics: ottimizzazione di processo, partnership, Strategia Oceano Blu, strategie di business

MakeITsocial

Written by MakeITsocial

Rimani aggiornato ogni settimana con gli ultimi articoli

Ultimi articoli