Richiedi una  consulenza

Creative Inbound Marketing Blog

Content & Blog Marketing - Statistiche per il mercato B2B: 2° puntata

[fa icon="calendar"] 15-giu-2017 15.55.27 / by MakeITLean

MakeITLean

Continuiamo l'analisi delle statistiche sull'utilità di un blog aziendale iniziata la scorsa settimana con un approfondimento molto interessante!

content & blog marketing.png

L'attività di Business Blogging è la base di una buona strategia di Inbound Marketing e per il mercato Business-to-Business è un ottimo strumento per generare traffico qualificato al sito, convertire il traffico in Lead e trasformare i Lead in Clienti soddisfatti.

Vediamo qui di seguito quali sono le statistiche da conoscere che riguardano il B2B blog marketing, utili per farci capire come il content marketing stia diventando sempre più un pilastro fondamentale nelle strategie digitali delle aziende B2B.

 statistiche b2b

  • Il 43% degli utenti legge i blog online frettolosamente, mentre il 29% li legge sempre con attenzione
    È importante dare una buona prima impressione e mettere in evidenza ciò che si ritiene rilevante.

  • La CTR (Click-through rate) è strettamente legata alla posizione del sito
    Per far in modo che si acquisiscano maggiori contatti e quindi un incremento della lead generation è necessario avere un ranking migliore per superare i concorrenti.

  • È evidente che i siti con un blog hanno un maggior numero di pagine indicizzate (+434%) rispetto agli altri
    Un fattore importante è il contenuto che viene esaminato dai motori di ricerca per essere poi indicizzato. La SEO è d'aiuto perché agevola il riconoscimento dell’argomento e delle parole chiave, indirizzando l'articolo ai clienti interessati.

  • Il blog aziendale è usato maggiormente dalle aziende B2B
    Il blog aziendale nel B2B è utile per aumentare l’influenza sulla lead generation, più di quanto ne abbia nel mercato B2C.

  • Il 47% degli acquirenti, prima di prendere contatto con il venditore, legge dai 3 ai 5 contenuti
    Struttura il tuo piano editoriale in modo da fornire informazioni di valore per ogni fase di acquisto: ti permetteranno di attirare traffico al sito e informare i lettori riguardo alla tua offerta commerciale, accompagnandoli nel processo di acquisto.

  • Gli articoli contenenti immagini raggiungono il 94% in più di visite da parte degli utenti
    In questi ultimi anni, se si vuole far in modo che il nostro post venga visto da più persone, è obbligatoria l’aggiunta di immagini ed elementi visivi.

  • Il 94% degli utenti condivide articoli perché convinto che possano essere utili ad altri utenti
    Pubblicate post contenenti informazioni valide al pubblico target in modo tale che vengano lette e condivise maggiormente, ma soprattutto dalle persone più interessate.

  • Le aziende B2B che utilizzano un blog aziendale hanno un incremento del 67% in più di lead
    È un vantaggio usare l’attività di business blogging, le aziende che adottano metodi di marketing tradizionali subiscono costi maggiori e la durata del risultato è minore.

  • Per essere in vetta alla "classifica Google" è necessario seguire alcune regole che rispettino i criteri degli algoritmi ideati da Google 
    Ad esempio, la lunghezza media dei post maggiormente indicizzati è di 1200 parole. Questo ti permette di fornire al lettore maggiori approfondimenti sugli argomenti trattati e dettagli specifici.

 

Se ancora questo non ti convince...

non perderti le prossime statistiche!

Stay tuned!

 

 

Se sei interessato all’attività di Business Blogging, iscriviti alla nostra newsletter per ricevere i prossimi articoli! 

Vuoi saperne di più su come attuare la miglior strategia di Business Blogging per la tua azienda? Contattaci oppure clicca qui sotto!

Richiedi una consulenza

 

Topics: strategie di business, Blog per aziende b2b

MakeITLean

Written by MakeITLean

Rimani aggiornato ogni settimana con gli ultimi articoli

Ultimi articoli