Richiedi una  consulenza

Creative Inbound Marketing Blog

Business Intelligence e CRM: facciamo un po' di chiarezza

[fa icon="calendar"] 22-mar-2018 17.21.03 / by MakeITLean

MakeITLean

Dal momento che di CRM ve ne abbiamo già parlato più volte in precedenti articoli, questa volta ci soffermeremo nella descrizione della BI (Business Intelligence) per poi capire quali sono le affinità e le differenze tra questi due strumenti di analisi.

 

Che cos'è la Business Intelligence?

È il termine con il quale si indica linsieme dei processi aziendali volti alla raccolta e l’analisi di dati e informazioni strategiche; fa parte quindi del sistema informativo aziendale, che può essere definito a sua volta, come l’insieme delle attività, dei processi, delle risorse tecnologiche (hardware e software) e delle persone addette alla gestione dell’informazione.

Lo scopo è quello di trasformare i dati e le informazioni raccolte in “conoscenza”.

Il sistema informatico aziendale ha oggi un ruolo più che mai importante derivato dall’evoluzione dell’economia e dei modelli di business oltre che dall’affermarsi della globalizzazione che ha fatto aumentare in maniera esponenziale la mole di dati da analizzare.
La presenza di molti competitors, l’esigenza di agire in tempi sempre più brevi e con margini economici sempre più ristretti ha portato ad avere all’interno del management aziendale un buon sistema informatico.

Il sistema di BI quindi consiste fondamentalmente in:

  • Raccolta datidel patrimonio dell’azienda;
  • Pulizia e validazionedi questi dati;
  • Elaborazione ed analisidei dati;
  • Utilizzo di questi dati nelle decisioni aziendali.

Nella BI, i primi 3 passaggi di raccolta, pulizia ed elaborazione dati è ovviamente svolta in maniera automatica; sarebbe effettivamente impensabile farlo manualmente, pensiamo per esempio a tutti i movimenti di conti correnti che ci sono in un solo giorno in una solo banca!

 

business-intelligence

 

Quali sono le aree di applicazione della BI?

Sono diverse, e comprendono praticamente tutti i settori, sia quello economico, sia quello industriale, commerciale, della grande distribuzione, ma anche le banche, le assicurazioni, il settore farmaceutico, quello alimentare e potremmo continuare ancora!

 

Quali sono i benefici all’interno di un’azienda derivanti da un buon utilizzo della BI?

  • Maggiori ricavi e opportunità;
  • Conseguentemente minori costi e rischi;
  • Capacità di prendere decisioni tempestive;
  • ROI elevato;
  • Vantaggio sui competitors.

Si tratta quindi di uno strumento di analisi dati come il CRM, di cui abbiamo parlato più volte, infatti hanno degli aspetti in comune come per esempio quello della registrazione e dell’analisi dei dati storici necessari a delineare le tendenze di acquisto.

 

[Vuoi migliorare l’efficacia delle tue infrastrutture IT? Scarica il nostro Ebook!]

 

Allora quale scegliere?

 

BI-CRM

 

In realtà non esiste una risposta definitiva per decretare la migliore soluzione per un’analisi strategica aziendale.
Molto brevemente possiamo dire che la BI è nata con lo scopo di raccogliere grandi volumi di dati ed elaborarli in modo che riescano a fornire una visione generale dell’azienda e che contemporaneamente costituiscano la base per prevedere possibili condizioni future. Infatti le analisi di BI comprendono anche dati relativi ad elementi esterni all’azienda, come per esempio i dati di settore o quelli di mercato; quindi possiamo dire che la BI non si concentra su una specifica parte del business aziendale ma lo analizza nel suo complesso.

Mentre il CRM, come abbiamo già visto, è maggiormente incentrato sui clienti, le vendite e il marketing ed ha lo scopo di creare e mantenere delle relazioni migliori con i clienti.

Diciamo che il primo ha una visione più complessiva mentre il secondo più specifica dell’ambiente aziendale, il primo ha la capacità di elaborate dati provenienti da fonti multiple, mentre la maggior parte dei CRM riesce ad accedere solo ai dati memorizzati nel database collegato.

Quindi la scelta tra i due strumenti dipende molto dalla necessità e degli obiettivi che si è prefissata l’azienda.
Se c’è il bisogno di instaurare o meglio di rafforzare il rapporto e la soddisfazione del cliente allora la soluzione migliore è senza dubbio il CRM; se invece abbiamo bisogno di un’analisi completa e più generale della nostra azienda, in relazione anche ad elementi esterni come il mercato o i competitors allora quello di cui hai bisogno è un’analista piuttosto esperto che riesca a gestire al meglio lo strumento della BI.

 

Se vuoi approfondire questo e molti altri argomenti sulla analisi aziendale, non esitare a contattarci. Saremo lieti di condividere con te le nostre idee e consigliarti gli strumenti e i metodi migliori per incrementare il tuo business.

 Se invece vuoi approfondire l'argomento sul CRM, abbiamo creato un ebook per rispondere a tutte le tue domande e guidarti verso una gestione ottimale della tua azienda.

 

CTA_scarica-ebook_CRM_Cloud

 

 

Topics: CRM, strategie di business

MakeITLean

Written by MakeITLean

Rimani aggiornato ogni settimana con gli ultimi articoli

Ultimi articoli