Richiedi una consulenza

B.L.C. Compensati SRL

L'azienda:

blc-compensati.jpg

B.L.C. SRL si occupa, già dagli anni '50, di commercio all'ingrosso di:

  • Pannelli in legno di produzione nazionale ed estera, per l'arredamento e l'edilizia;
  • Compensati, multistrati di pioppo e di altre essenze;
  • Truciolari, listellari, grezzi e placcati;
  • Legno lamellare monostrato e tre strati, nobilitati, laminati;
  • MDF, O.S.B. e altri pannelli fibrolegnosi;
  • Bordi in legno ed ABS;
Da anni B.L.C. SRL è associata al consorzio Vero Legno, organizzazione a difesa dei prodotti di legno autentici e di qualità, ed a tutela dell'utilizzatore.

Con il passare degli anni e, lo sviluppo sempre maggiore del settore dell'arredamento, B.L.C. ha deciso di seguire una "mission" a favore della qualità del materiale, analizzando, dalla realtà artigianale a quella industriale, l' ambiente di destinazione finale dei prodotti. Tutto ciò, al fine di incontrare anche le esigenze di stabilità dei pannelli di legno in ambienti caldi-freddi, in grado di sopportare esigenze climatiche dei mercati esteri, di personalizzare il prodotto (ad esempio collaudando il tranciato da placcare sui pannelli), di soddisfare tutte le specifiche richieste del cliente.

Cosa abbiamo fatto?

 

Progetto di Lean Transformation:

  • Competenze e funzionigramma: Assessment e formazione delle risorse coinvolte nei processi con adozione di un piano di Business Continuity atto a creare i presupposti per evitare fermi, ritardi o errori nelle varie attività.
  • Inserimento di un metodo organizzativo nella gestione della giornata lavorativa per ogni componente del team;
    • Redazione e gestione di un sistema efficacie di trasmissione delle informazioni;
    • Pianificazione visuale del lavoro per singolo collaboratore;
    • Gestione visuale dei problemi e miglioramenti (Visual Management) con l’obbiettivo di portare alla vista tutti i processi e le informazioni utili al flusso organico del lavoro, per eliminare ogni ostacolo.
  • Lean supply chain: la logica del fornitore interno come cliente:
    • Lead time interno ed esterno; sincronizzazione (e dove possibile velocizzare) del flusso dei materiali lungo tutta la supply chain;
    • Miglioramento dei livelli di rotazione;
    • Riduzione degli stock a magazzino e degli spazi in ottica di miglioramento del servizio al cliente, anche attraverso l’intervento diretto nell’ufficio acquisti;
    • Efficientamento nel suo complesso del sistema di approvvigionamento e di gestione dei materiali, con conseguente eliminazione degli sprechi e delle attività non a valore aggiunto presenti nei processi interni e dei fornitori;
    • Perseguimento della SODDISFAZIONE del CLIENTE INTERNO come fosse un normale Cliente;
  • Razionalizzazione degli spazi:
    • Implementazione delle 5S: fare pulizia e sgomberare, fare ordine e definire gli spazi, standardizzare con l’inserimento di un visual planning organizzativo, sostenimento della nuova disposizione ottenuta con il coinvolgimento di tutti i collaboratori;
    • aggiornamento layout magazzino in seguito alla nuova disposizione del materiale;
    • formazione sul campo del personale per il mantenimento della nuova organizzazione.
 
 VAI AL SITO